Chi Siamo

Chi Siamo

Le persone con una riduzione visiva a causa di danni irreversibili alla retina (scotoma) sono definiti "ipovedenti". Lo scotoma può coinvolgere solo la parte centrale o essere suddiviso in tanti piccoli scotomi. I pazienti con danni nella parte centrale della retina (macula), perdono di fatto la capacità di essere autonomi in lettura, scrittura e guida. Mentre i pazienti con un danno retinico periferico, hanno un campo ristretto che non permette loro di muoversi in modo sicuro. I pazienti con danni diffusi (ad esempio affetti da retinopatia diabetica - RD) sono soggetti a inconvenienti in tutte le situazioni di mancanza di controllo nell'ambiente che li circonda.


La Degenerazione Maculare, in particolare, colpisce persone prevalentemente anziane (in questo caso Degenerazione Maculare Senile - DMS). Le statistiche riportano che il 3% della popolazione è portatrice di ipovisione e che oltre l'85% di loro ha una DMS. Inoltre, le persone anziane sono soggetti alla sclerosi del cristallino (cataratta) che invalida la loro visione. Nei casi di cataratta e DMS, la semplice sostituzione del cristallino naturale con uno artificiale, potrebbe non consentire un vantaggio funzionale.


LENSPECIAL ha realizzato un sistema intraoculare telescopico di tipo Galileiano (IOL-Vip), composto da due cristallini artificiali. Questo sistema è parte integrante di una metodologia riabilitativa finalizzata al recupero visivo funzionale. Il professionista interessato ad applicare questa metodologia, può disporre di un pacchetto composto da SAVAplus (data base esperto), IOL-Vip (sistema telescopico intraoculare), simulatore IOL-VIP (per le prove pre-chirurgiche) ed un programma di riabilitazione completo.